☭    Campagna di sostegno ai quattro lavoratori SAFIM licenziati per rappresaglia!    ☭    CONTRO I LADRONI DEL G7 ! UNITA' INTERNAZIONALISTA DELLA CLASSE OPERAIA    ☭    Corea democratica, Paese sovrano che resiste    ☭    La cocaina della Chiquita e gli squadroni della morte sionisti    ☭    La democrazia è la dittatura della borghesia!    ☭    PT-SRI (Proletari Torinesi per il Soccorso Rosso Internazionale)    ☭    Reggio Emilia 1960    ☭    Enver Hoxha : L'eurocomunismo è anticomunismo    ☭    TUTTO IL POTERE AI SOVIET!    ☭    Germania : Condizioni detentive e rappresaglie contro i prigionieri imputati dell’art. 129 b    ☭    Gli USA tramano apertamente contro il Venezuela    ☭    Chi c’è dietro il colpo di Stato contro il Venezuela?    ☭    Lenin : Stato e Rivoluzione    ☭    Il ruolo fondamentale di Stalin nell’Ottobre Rosso    ☭    Solzhenitsyn ai raggi X - Anatomia di un mito anticomunista    ☭    Estendere la solidarietà proletaria    ☭    Siria: un altro punto di vista    ☭    Antonio Gramsci - Riformismo e lotta di classe    ☭    Come gli USA attaccano i governi di sinistra latinoamericani    ☭    Stalin: Trotzkismo o Leninismo?    ☭    Gli agenti della CIA catturati ad Aleppo    ☭    Contratto METALMECCANICI un'altro colpo alla dignità dei lavoratori    ☭    Il macabro gioco delle fosse comuni: il Caso di Kirov. Prove tecniche di rinnovato anti-sovietismo?    ☭    Mosul, le forze sciite irachene sventano le trame di wahhabiti, Stati Uniti e Turchia    ☭    Antonio Gramsci : La funzione del riformismo in Italia    ☭    La battaglia di Mosul, l’inganno di Washington e Ankara    ☭    Sviluppi politici nel Kurdistan Occidentale (Kurdistana Rojava)    ☭    Solidarietà rivoluzionaria con il ROJAVA    ☭    REFERENDUM SULLA COSTITUZIONE     ☭    Rafforzare ed estendere resistenza    ☭    C’ é ancora chi lotta contro il modello Marchionne    ☭    Elezioni borghesi: un espediente per simulare il consenso popolare!    ☭    Collettivo Aurora - La crisi del sistema capitalista e la ricostruzione del partito comunista in Italia!    ☭    


PT - SRI
Rojava

Appello a solidarietà con gli internazionalisti arrestati a Madrid


Gennaio 2016, lo Stato spagnolo arresta 9 compagn* che ritornavano dal Rojava dove avevano contribuito alla lotta in corso per la liberazione dalla barbarie fascista e reazionaria e dalla guerra alimentata dagli imperialismi. Avevano risposto all'appello della Brigata Internazionale di Liberazione (IFB) delle Unità di Protezione Popolare (YPG) e delle Unità di Protezione Femminili (YPJ).
Essi, quindi, si sono coraggiosamente impegnati sul fronte della guerra sostenuta non solo dal popolo kurdo, ma da tutti i popoli della regione mediorientale, per gli stessi obiettivi di liberazione e di rivoluzione sociale.
Chiunque puo' oggi apprezzare l'importanza e il valore di questa lotta.
Perchè, in Rojava, gran parte delle popolazioni sono riuscite a svincolarsi dall'oppressione sia dei regimi esistenti, sia delle forze fasciste religiose e sono riuscite, creando la loro propria forza ed autogoverno popolare, a imporre una prospettiva di liberazione e indipendenza contro le secolari invasioni e intromissioni degli imperialisti (padrini e manovratori di tutte quelle forze reazionarie).
Perchè in un mondo sempre piu' sconvolto dalle aberrazioni prodotte dal capitalismo, comprese le malsane pulsioni fascistizzanti e autolesioniste di alcuni settori di massa, esperienze come quelle del Rojava ( e piu' ampiamente la resistenza di tutte le forze popolari progressiste nell'area mediorientale) sono un faro di luce, una tendenza controcorrente e rivoluzionaria. La concreta risposta di molt* militanti, accorsi a sostenere materialmente l'IFB, YPG e YPJ, ha rafforzato la dimensione ed il valore internazionalista di questo fronte di lotta.
Nel caso de* compagn* spagnol* in questione risalta ancor piu' il riferimento storico alle grandi Brigate Internazionali del 1936/'39. Oggi quest* compagn* sono sotto processo, con pesanti imputazioni e rischiano lunghe condanne detentive.
La mobilitazione in loro sostegno fa parte della lotta internazionale contro il fascismo e i suoi protettori imperialisti ( UE e USA per quanto ci riguarda).
Il processo é cominciato da poco. Alcun* solidali di Spagna sono disponibili a venire in Italia per partecipare a meeting ed iniziative di solidarietà, per raccontare e spiegare, per organizzare anche eventuali delegazioni di sostegno in tribunale. Rivolgiamo quindi il loro appello agli organismi di lotta, alle organizzazioni proletarie e ai centri sociali occupati e o autorganizzati, per organizzare incontri di informazione e dibattito.









Necessità di una preparazione ideologica di massa

di Antonio Gramsci , scritto nel maggio del 1925, pubblicato in Lo Stato operaio del marzo-aprile 1931. Introduzione al primo corso della scuola interna di partito

La legislazione comunista

Articolo apparso su L'Ordine nuovo anno II n.10 del 17 luglio 1920 a firma Caesar

Antonio Gramsci : Il Partito Comunista

Articolo non firmato, L’Ordine Nuovo, 4 settembre e 9 ottobre 1920.

Antonio Gramsci - Riformismo e lotta di classe

(l'Unità, 16 marzo 1926, anno 3, n. 64, articolo non firmato)

Antonio Gramsci : La funzione del riformismo in Italia

(l’Unità, 5 febbraio 1925, anno 2, n. 27, articolo non firmato)

Referendum sulla costituzione

Votare o non votare, è questo il problema?

Lettera di un operaio FIAT di Torino

" FCA, la fabbrica modello "

Elezioni borghesi: un espediente per simulare il consenso popolare!

Lo scorso 19 giugno, con i ballottaggi, si sono consumate le ennesime elezioni previste dal sistema democratico borghese. Si trattava di elezioni amministrative ma di alto significato politico nazionale.

Collettivo Aurora
La crisi del sistema capitalista e la ricostruzione del partito comunista in Italia

Un appello alla trasformazione dei rapporti tra i comunisti, per l’ unione delle forze e la rinascita del movimento comunista.